Gli spettacoli della domenica

Home / Teatro "Erbamil" / Gli spettacoli della domenica
spettacoli tout public, adatti a famiglie con figli dagli 8 anni in su, godibili anche dagli adulti

“Ridere è una cosa seria”  Trent’anni di Teatro Erbamil

PER UN FUTURO SOSTENIBILE

LE “DOMENICHE ECOLOGICHE” DI ERBAMIL

Teatro Erbamil – Auditorium di Ponteranica

Via Valbona 73, Ponteranica

inizio spettacoli ore 17

Biglietti :  adulti 8,00 –  bambini e ragazzi 6,00

Info e prenotazioni: prenotazioni@erbamil.it

Tel: +39.035.573876

(con segreteria telefonica)

Leggi e scarica il libretto con il programma completo.

————————————————————————————————————————————————————————————

9 febbraio ore 17

SMART ENERGY
con Vittorio Di Mauro, Giuliano Gariboldi, Marco Gavazzeni
regia di Fabio Comana

I fratelli “Smart” vi raccontano la storia dell’energia, attraverso semplici ed immediate metafore visive e giochi comici: dall’energia muscolare, alla scoperta del fuoco, fino all’invenzione della caldaia a vapore, del motore a scoppio e alla conquista dell’elettricità… Una storia in crescendo fino al punto critico di oggi, dove l’eccessivo utilizzo di combustibili fossili aumenta l’effetto serra e mette in crisi l’equilibrio climatico del pianeta.
E allora? La storia va ripercorsa a ritroso, perché l’uomo ha sempre avuto a disposizione fonti alternative e rinnovabili ma solo ora si rende conto dell’urgenza di utilizzarle e sviluppare nuove tecnologie per ottenere energia pulita: dall’acqua, dal vento, dal sottosuolo, dal sole. Ed anche ciascuno di noi, nel quotidiano, può dare il suo contributo nell’evitare inutili sprechi…

————————————————————————————————————————————————————————————

22 marzo ore 17

AMARE ACQUE DOLCI
con
con Francesca Beni, Vittorio Di Mauro, Giuliano Gariboldi, Marco Gavazzeni
regia di Fabio Comana
L’acqua è indispensabile alla vita di tutti gli esseri viventi. Evitare che diventi un bene di consumo e difendere il diritto di accesso gratuito all’acqua per tutti i popoli del pianeta sarà una delle conquiste di civiltà che ci attendono nei prossimi anni. E non solo per noi umani ma per tutti gli esseri viventi, animali e piante, che meritano il nostro rispetto.
Nella giornata mondiale dedicata all’acqua, ripresentiamo questo storico spettacolo fra i meglio riusciti della produzione di Erbamil. Come scriveva il critico Marco Fratoddi “…un ottimo esempio di teatro consapevole e motivante, spendibile anche al di fuori della fruizione scolastica e che riesce a lanciare un messaggio con correttezza, efficacia e semplicità”.
E comicità, naturalmente.
————————————————————————————————————————————————————————————

5 aprile ore 17

FACCIAMO LA DIFFERENZA
(nuova versione “plastic free”)
con Francesca Beni, Vittorio Di Mauro, Giuliano Gariboldi
voce f.c. e regia di Fabio Comana
Lo spettacolo spiega ai bambini (e ai loro genitori), in modo semplice e divertente, che della raccolta differenziata non si può fare a meno. E che si deve aspirare ad uno stile di vita “sostenibile”, cioè meno sprecone e più responsabile. Un modo di vivere che non dev’essere vissuto come un sacrificio: è un piacere separare i materiali, scoprendo che hanno un valore, un divertimento riutilizzare i vecchi oggetti o scambiarli, una soddisfazione scegliere, facendo la spesa, di ridurre imballaggi e plastica, perché ce ne ancora troppa! Insomma…il “rifiuto” non deve più essere qualcosa di cui disfarci ma, al contrario, una nuova fonte di energia e risparmio, per migliorare la qualità della nostra vita, in un’ottica sempre più … “circolare”.
————————————————————————————————————————————————————————————

19 aprile ore 17

L’ALLOCCO NON E’ MICA STUPIDO
con Fabio Comana e Vittorio Di Mauro
Si racconta che una volta l’allocco fosse l’animale più intelligente del bosco. Per via di questa sua dote gli altri animali non lo lasciavano mai in pace: chi gli chiedeva un consiglio, chi gli portava questioni da risolvere, chi gli chiedeva di fare da giudice… Stanco di non avere mai un momento di tranquillità, l’allocco chiese aiuto a Madre Natura che per aiutarlo gli cambiò l’aspetto, dandogli una faccia da stupido. Una mattina, un giovane cuculo in cerca di sistemazione disturba il sonno diurno dell’allocco, facendo esperimenti sotto il suo nido. Così i due personaggi si incontrano e attraverso i loro dialoghi ascoltiamo divertenti storie degli animali del bosco e dell’animale più pericoloso di tutti: l’uomo !!!Una sorta di fiaba ecologica, adatta ai bambini di tutte età.