11 Ago 2016

Per un Teatro Ecologico

0 Comment

Dal 1992 Erbamil si occupa di promuovere una riflessione su alcune delle tematiche ambientali più urgenti ed importanti: la raccolta differenziata e la gestione dei rifiuti, il diritto all’acqua, il risparmio energetico e le fonti rinnovabili, il rispetto per gli animali, ecc.

Lo facciamo a nostro modo, utilizzando il comico come strumento, per far arrivare i messaggi nei quali crediamo al maggior numero di persone, in modo divertente, evitando di annoiare o – peggio – di essere pedanti.

In questa linea di inserisce FACCIAMO LA DIFFERENZA, lo spettacolo che racconta che dobbiamo imparare a fare una buona raccolta differenziata ma che non basta, che è utile e necessario trasformare il rifiuto in risorsa, in opportunità di risparmio e di uno stile di vita più moderno, sostenibile con il rispetto per la natura e i suoi equilibri.

Oppure AMARE ACQUE DOLCI, dedicato al tema dell’acqua ed in particolare a difesa del diritto per tutti gli esseri viventi, non solo per noi umani, di accedere gratuitamente a questo fondamentale elemento, indispensabile per la vita del pianeta.

Infine, la trilogia dedicata da Erbamil all’ambiente si completa con SMART ENERGY, spettacolo sull’energia che racconta come l’umanità ha modificato nella storia il proprio rapporto con le fonti energetiche e di come oggi sia indispensabile sviluppare la ricerca per l’utilizzo delle fonti rinnovabili.

Anche lo spettacolo L’ALLOCCO NON E’ MICA STUPIDO, rivolto ai bambini più piccoli, tratta a suo modo un tema ecologico: il rispetto per gli animali del bosco, per le loro esigenze ed il loro equilibrio, spesso violentato dalle attività economiche umane o dalla caccia, divertimento ormai obsoleto che ci auguriamo le nuove generazioni vogliano abbandonare definitivamente.

Segnaliamo e consigliamo i nostri spettacoli ecologici alle scuole di ogni ordine e grado, alle associazioni ed alle aziende che si impegnano quotidianamente in progetti di educazione ambientale.

[top]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Aggiungi il testo o il numero di controllo *