Per una vita sostenibile

Per una vita sostenibile
Letture “tout public” a tema ambientale.

Nello stile ironico e coinvolgente tipico di Erbamil, si ride per riflettere su come i nostri comportamenti quotidiani e casalinghi possono incidere sull’ambiente. La buona salute e l’equilibrio della Terra dipende in larga misura dalle nostre scelte individuali…

GLI INSOSTENIBILI


a cura di Fabio Comana e Giuliano Gariboldi
selezione di brani scelti da Stefano Benni, Michele Serra, Luciana Littizzetto, Giobbe Covatta, Andrea Segre ed altri

Una serie di divertenti letture inerenti al tema delle aberrazioni consumistiche, degli stili di vita indotti da un consumo esasperato ed irresponsabile, con uno sguardo costruttivo a delle possibili alternative. Si ride, riflettendo su tutto ciò che non si dovrebbe fare (e invece spesso ancora si fa) per rispettare l’ambiente e favorire il progresso sostenibile nel vivere quotidiano.  Il risultato è una piacevole performance a due voci, divertente ed educativa, utile a stimolare una riflessione sulle responsabilità che ciascuno di noi ha nei confronti dell’ambiente e sulla speranza che un “mondo diverso sia ancora possibile”. Nonostante tutto.

L’UOMO CHE PIANTAVA ALBERI

Lettura di Fabio Comana dal libro di Jean Giorno
accompagnamento musicale con musiche originali di Pierluigi Brignoli e Alessandro Piazzalunga – proiezione di immagini

“Quando penso che un uomo solo, ridotto alle proprie semplici risorse fisiche e morali, è bastato a far uscire dal deserto quel paese di Canaan, trovo che, malgrado tutto, la condizione umana sia ammirevole.”
Lettura integrale del famoso libro, con accompagnamento di un duo musicale di fiati e percussioni e proiezioni di alcune immagini tratte dal film di animazione realizzato da Frederick Back. Una suggestiva performance a più linguaggi che va al di là della semplice lettura, dove le parole evocano un antico rispetto per la natura e la necessità di riscoprire il valore della costanza e della semplicità nel comportamento del protagonista. Poesia e ironia si alternano nella lettura del testo, sottolineate o collegate dalle atmosfere suggerite dai suoni e dalle immagini.

LA FAMIGLIA SPERPERI

Letture di Fabio Comana da testi di autori vari, alternata a proiezione di cortometraggi originali

Nel 2003 il regista Fabio Comana riceveva una menzione speciale al Premio ONU Sasà per la serie di cortometraggi “La Famiglia Sperperi”, satira di costume delle cattive abitudini della famiglia italiana media, in tema di rifiuti, risparmio energetico e stile di vita eco-sostenibile. In pratica si ride, imparando tutto ciò che non si dovrebbe fare (e invece spesso ancora si fa) per rispettare l’ambiente e favorire il progresso sostenibile nel vivere quotidiano.

Dopo 12 anni il regista ha rivisto il montaggio dei 7 video (di circa 5 minuti ciascuno), migliorandone il ritmo e la godibilità, ed ha scelto una serie di divertenti letture inerenti al tema del “consumo critico” e delle aberrazioni consumistiche ed anche delle possibili alternative.
Il risultato è una piacevole performance, divertente ed educativa, utile a stimolare una riflessione sulle responsabilità che ciascuno di noi ha nei confronti dell’ambiente e sulla speranza che un “mondo diverso sia ancora possibile”.

CACAO MERAVIGLIAO


lettura di Fabio Comana, con la partecipazione di Adriana Dossi
in collaborazione con Coop. Amandla, Commercio Equo e Solidale

Storia semiseria del cacao, della sua coltivazione, della nascita del cioccolato e delle implicazioni sociali, di costume e politico-economiche che ne condizionano il commercio. Attraverso l’ironica lettura di testi storici sul cacao e i suoi derivati, alternati a prove d’assaggio compiute da una comicissima “cavia”, si apprendono molte cose interessanti sulla storia di questa prelibatezza e sulla necessità di difenderne la purezza, anche per sostenere il lavoro delle cooperative di produttori anziché il lucro spregiudicato di tante multinazionali del cacao.

Fonti:
PURO CIOCCOLATO, dispensa a cura di Simonetta Lorigliola, edizioni CTM-Altromercato
IL CIOCCOLATO PASSIONE DIVORANTE, di Sandra Boynton