Vittorio Di Mauro

Nato a Bergamo nel 1981, dopo la laurea in Filosofia, lavora come educatore e come animatore. Nel 2004 comincia a studiare teatro e recitazione a Pavia con Stefania Grossi; dal 2006 al 2008 frequenta la Scuola del Teatro Arsenale di Milano, diretta da Kuniaki Ida. In seguito perfeziona la sua formazione teatrale e la ricerca sul clown con diversi artisti di calibro nazionale e internazionale fra i quali Claudia Contin e Ferruccio Merisi, Corrado d’Elia, Bano Ferrari, César Brie, Kaya Anderson, Sergei Ostrenko, Marcello Magni, Michele Abbondanza, Michele Monetta, Jango Edwards, Vladimir Olshansky (Cirque du Soleil), Teatro Tascabile di Bergamo.

Nel 2009 conosce Fabio Comana ad uno stage di Clown alla scuola del Campo Teatrale di Milano e dal 2010 viene invitato a collaborare con la compagnia teatrale e con la scuola di teatro Erbamil.

Ha creato un proprio clown dal nome di “Wachoo wachoo”, con il quale svolge attività di animazione per bambini.