STAGE ed EVENTI

Home / STAGE ed EVENTI

22-23-24 NOVEMBRE

“POESIA E COMICITA’ NELLA COMMEDIA DELL’ ARTE”

workshop intensivo con CLAUDIA CONTIN ARLECCHINO e LUCA FANTINUTTI

Un’occasione per incontrare i maestri del laboratorio Porto Arlecchino, esperti nell’artigianato della Commedia dell’Arte sotto ogni punto di vista: dalla fabbricazione delle maschere in cuoio, all’allenamento del corpo e della voce dell’attore comico, alla drammaturgia e messa in scena di una Nuova Commedia in Maschera per il Terzo Millennio. Claudia Contin Arlecchino e Luca Fantinutti condenseranno in tre giornate le nozioni base per declinare il corpo poetico del mimo, il corpo comico del clown e il corpo grottesco della maschera, verso un’unico e coerente bagaglio di competenze per l’attore contemporaneo. Lo stage è appositamente pensato e tarato per accompagnare le specifiche linee didattiche dell’Accademia dello Stupore diretta da Fabio Comana. Il Programma, tarato sul breve corso monografico di un week-end in tre incontri, comprende: 1) impostazione preriscaldamento delle deformazioni fisiche grottesche della Commedia dell’Arte; 2) il neutro corporeo e le fasce caratteriali espressive del corpo umano; 3) il comportamento fisico di alcuni dei principali archetipi della Commedia dell’Arte; 4) il training d’attore nella Commedia dell’Arte; 5) personalizzazione del rapporto tra corpo, volto e maschera; 6) consigli ed esperimenti per l’uso del grottesco nel teatro contemporaneo; 7) poetica del grottesco in versi, ritmi, musica, lazzi, scherzi.

Orari:

22 novembre dalle 20.30 alle 22.30

23 novembre dalle 9.30 alle 13.30

24 novembre dalle 9.30 alle 13.30

VENERDI’ 22 NOVEMBRE, ore 18.30

BIBLIOTECA COMUNALE DI PONTERANICA, via Valbona 73

per la Collana Porto Arlecchino presentazione del nuovo libro “GLI ABITANTI DI ARLECCHINIA”
Favole didattiche sull’arte dell’attore dal 1991 a oggi
di Claudia Contin Arlecchino

Nuova edizione
riveduta e ampliata

incontro con l’autrice Claudia Contin Arlecchino

presentazione a cura di Maria Grazia Panigada

proiezioni e musiche a cura di Luca Fantinutti  

Ingresso libero

 
Uscita a settembre 2019, la tanto attesa nuova edizione de “Gli abitanti di Arlecchinia” sta riscuotendo interesse e richieste anche oltre le aspettative. Il libro è stato definito a livello internazionale, il primo manuale pratico sui caratteri della Commedia dell’Arte, rivolto sia agli attori che agli spettatori. È stato subito presentato al Ventennale della Festa con gli Autori di Pordenonelegge il 22 settembre, poi a Madrid in Spagna, a inizio ottobre, nel festival internazionale Territorios Teatrales Transitables, e il 12 novembre presso la rassegna di attività culturali della Libreria Friuli a Udine.
Ora la presentazione del libro approda a in area bergamasca grazie all’iniziativa della cooperativa Teatro Erbamil che collabora attivamente da 30 anni con il Centro Culturale e la Biblioteca Civica di Ponteranica. Fabio Comana e Manuela Carrasco, ideatori dell’incontro con l’autrice Claudia Contin Arlecchino, annunceranno contestualmente il progetto di creare una apposita sezione della Biblioteca dedicata alla cultura del teatro comico, cui il libro “Gli abitanti di Arlecchinia” farà da “padrino” inaugurante e ben-augurante. La Dottoressa Maria Grazia Panigada, direttrice artistica dei progetti culturali del Teatro Donizzetti di Bergamo, presenterà approfonditamente il libro e introdurrà l’incontro con l’autrice.
 
“Gli abitanti di Arlecchinia”, atto unico in forma di monologo, è il cavallo di battaglia di Claudia Contin Arlecchino dal 1991, data del debutto a Roma di questo copione. Una gustosa dimostrazione d’attore che ha il pregio di far conocere la Commedia dell’arte attraverso la presentazione dei suoi personaggi più famosi. Dalle fonti storiche e iconografiche alle risonanze antropologiche dei linguaggi comportamentali delle maschere italiane, l’autrice ricava strumenti originali di re-invenzione del comportamento dell’attore e del coinvolgimento del pubblico. Attraverso il percorso visivo, organizzato dall’autrice in schede didattiche, è possibile cogliere gli insegnamenti e i messaggi delle favole contenute ne Gli abitanti di Arlecchinia. Il testo, pubblicato per la prima volta nel 1999, ha già visto numerose ristampe e traduzioni – in spagnolo e inglese – che ne hanno fatto una guida di riferimento sul lavoro dell’attore per la Commedia dell’arte in diverse nazioni. A distanza di vent’anni, questa nuova edizione propone un ampio aggiornamento arricchito dai materiali forniti da ricercatori e fotografi che hanno documentato la lunga tournée intercontinentale dello spettacolo e dei laboratori teatrali collegati.
 
Info e prenotazioni: prenotazioni@erbamil.it
Cell: +39.347.7336567
 
 
 
 
 

info e iscrizioni: formazione@erbamil.it

tel. 347-7336567 o 035-573876 con segreteria telefonica