Teatro di base per principianti

Home / Teatro di base per principianti

Un corso di tecnica teatrale di base, conoscenza e consapevolezza dell’espressività del corpo e della voce, in relazione con lo spazio e con gli altri. Un percorso studiato per fornire le tecniche di base a chi si avvicina per la prima volta al teatro e vuole capire di cosa si tratta, oppure anche a chi pensa (giustamente) che il teatro possa essere uno strumento utile per migliorare sé stessi, superare timidezze e limiti, ampliare le possibilità espressive e divertirsi, in un appassionante gioco di squadra.

A chi è rivolto: a chi non ha mai fatto teatro e vuole scoprire di cosa si tratta, imparando nel divertimento a conoscere e sviluppare la propria comunicazione ed espressività.


Età minima: 16 anni compiuti.


Obiettivi: imparare a conoscere ed utilizzare il corpo e la voce per comunicare e per relazionarsi con gli altri. Sviluppare la capacità di adattamento e la creatività, imparare ad usare lo spazio scenico, sia come spazio fisico che come luogo di relazioni umane.

... camminare su un filo…

Argomenti: tecniche basilari della pratica teatrale: linguaggio del corpo, aumento della consapevolezza di sé, sviluppo delle potenzialità espressive dei gesti e del comportamento; consapevolezza della propria voce a partire dal respiro e scoperta delle potenzialità creative della comunicazione verbale. Elementi base di improvvisazione teatrale, esercitazioni di improvvisazione corporea e vocale, individuali, di coppia e di gruppo. Uso creativo del corpo, dello spazio, degli oggetti. Creazione di brevi componimenti gestuali e vocali collettivi. Improvvisazioni per lo sviluppo della capacità di adattamento, in situazioni teatrali assegnate. Esercitazioni di lettura espressiva. Consapevolezza e correzione della postura, pulizia del movimento, della direzione, a partire dal concetto di neutro, per superare stereotipi di comportamento e sviluppare la propria identità ed originalità. Allenamenti sul ritmo e l’energia.

…sequenza di movimenti…

Struttura del corso: abbiamo diviso il corso in 3 parti, corrispondenti ad altrettante quote di partecipazione, in modo da non obbligare nessuno ad impegnarsi per l’intero anno ma offrire comunque l’opportunità, per chi lo desidera, di compiere un percorso completo, da ottobre a giugno. La prima tranche – dedicata alle relazioni interpersonali ed alla conoscenza del corpo avrà una durata di circa 3 mesi, da ottobre a dicembre; la seconda – dedicata all’espressione corporea e vocale – da gennaio a febbraio; l’ultima, per lo sviluppo delle capacità di improvvisazione, adattamento e presenza scenica, da marzo a maggio.

Insegnanti: Fabio Comana, Monica Pezzini, Francesca Beni, Tiziano Ferrari.

Giorno ed orario: ogni martedì sera, dalle 20 alle 22.30, dal 12 ottobre a fine maggio.

NOTA BENE: Dato che la struttura del corso prevede la possibilità di cambiare idea anche dopo pochi mesi, abbiamo scelto di rinunciare alla prima lezione aperta e gratuita. Scelta dovuta anche al fatto che i posti disponibili sono limitati – anche per le restrizioni anti-covid – e vogliamo dare la priorità a chi ha un reale interesse e non una superficiale curiosità.

lo trovi interessante? scrivici!

Per informazioni su costi e modalità di iscrizione: segreteria@erbamil.it